La Passione

 

Obiettivo
Dal Direttore Internazionale

“Il Leader Servo”é un termine che  usiamo spesso nella WEC.

Questo termine non lo troviamo nella Bibbia ma  caratterizza la vita di Gesú sulla terra. Un passo che meglio illustra questo concetto per la  WEC lo troviamo in 1 Pietro 5:2-3: “Pascete il gregge di Dio che é tra di voi, sorvegliatelo, non per obbligo, ma volenterosamente secondo Dio; non per vile interesse, ma di buon animo; non come dominatori di quelli che vi sono affidati ma come esempi del gregge.”

Da questo passo è chiaro che  essere dei “Servi Leader”efficaci implichi che:

  • Le nostre motivazioni ed attitudini siano pure.
  • La nostra vita sia un esempio per gli altri.
  • Il nostro desiderio in questo ruolo di Leader sia quello di servire e di aiutare colleghi cosí che questi possano efficacemente compire il loro servizio per Dio.

E’molto costoso essere un “Leader” del genere ma é uno dei  compiti piú soddisfacenti.

Il nostro desiderio é quello di  preparare una nuova generazione di  Leaders, nella WEC, provenienti da tutte le culture rappresentate nella missione, che esercitino il modello presentato in 1 Pietro 5:2-3.

Le nostre priorità come Leader

Prima di tutto ci vogliamo assicurare che la  WEC rimanga consacrata alla chiamata iniziale, che  é quella di portare il Vangelo tra  popoli  ed etnie  che ancora non hanno avuto la possibilità di sentire il messaggio  di salvezza di Gesù. Non solo, ma vogliamo vedere chiese “piantate” e stabilite  tra le popolazioni ancora non raggiunte. Siamo completamente consacrati a ciò, e questa é la nostra passione.

In tutti questi anni il Signore ci ha dato  di godere un’unità di spirito e visione.

I principi su cui si basa la WEC sono quelli che rafforzano tale unità, eccone alcuni:

Lo stile di  Leadership Servo  nella missione  e i pilastri  su cui si basa la WEC , Fede, Santitá, Sacrificio e Comunione.

  • Solo attraverso  l’esercizio della fede nella potenza della predicazione della Parola vivente  di Dio: noi possiamo riconquistare i perduti da una vita di piaceri per il mondo  a una vita che per fede dona la salvezza in Gesù Cristo.
  • Per fede chiediamo a Dio che stabilisca la Sua chiesa dove ci colloca per lavorare.
    Per fede chiediamo a  Dio di provvede  ai nostri bisogni materiali e spirituali:
  • “ Il lavoro di Dio fatto al modo di Dio non manca mai della  provvidenza di Dio.” HudsonTaylor
  • Santitá : un ministerio svolto attraverso vitecheriflettonoGesú.
  • Sacrificio: volersi adattare anche ad uno stile di  vita semplice per raggiungere popoli con il Vangelo.
  • Comunione: servendo il Signore con gli altri, nella Sua chiesa nell’unità di Gesú Cristo.

E’bello vedere come Dio lavora tra le varie etnie  che erano non raggiunte. Questo é un tempo d’opportunità senza precedenti, ma é anche un momento di grande sfida per chi vuole vivere la fede in modo serio.

Preghiamo che il Signore ci possa mandare persone che abbiano passione per i perduti e desiderio ad  avviare chiese.

E’prezioso essere coinvolti in cose che durano per tutta l’eternità.

 

Il Direttore della WEC Internazional

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA